Fregula cun cocciula (fregola con arselle)

14 novembre 2017 / Ricette
Ingredienti
500 g di arselle
150 g di fregola sarda (semola di media grossezza)
2 spicchi d’aglio
2 cucchiai di concentrato di pomodoro
1 mazzetto di prezzemolo
olio extravergine d’oliva
sale


lasciate spurgare le arselle per 2 d’ore in acqua salata, risciacquatele e fatele aprire al calore in un tegame basso e largo, avendo cura di estrarle man mano che si schiudono.
Togliete quindi i molluschi dalle conchiglie, metteteli da parte e, con un colino ricoperto da una garza, filtrate il liquido rimasto.
In un tegame preparate un soffritto con l’olio e gli spicchi d’aglio interi, che rimuoverete non appena si saranno dorati.
Aggiungete il concentrato, rimestate per bene e versate il liquido delle arselle allungato con un bicchiere d’acqua.
Appena bolle, unite le arselle, il prezzemolo tritato e la fregola.
Fate cuocere per 8 minuti.
La fregola è una pasta tipica che si ottiene impastando semola e acqua e lavorando quindi il composto fra le mani fino a ottenere piccole palline (le dimensioni variano da grossa a finissima) che vengono tostate al forno. Può essere cucinata asciutta, oppure in brodo.
Prodotti correlati
Tipo notizie